9788845414381

Ombre di fiori sul mio cammino

Sedicenne inquieta, dal carattere indipendente, schietto e senza fronzoli, Liana Egret non è bella nel senso classico, ma la sua freschezza luminosa e l'abbagliante massa di capelli fulvi "colmi di fiamme" le attirano gli sguardi e le attenzioni maschili. Liana ha già spezzato più di un cuore nella piccola città di provincia dove ha vissuto, ed è proprio per sfuggire a una richiesta di matrimonio indesiderata che decide di unirsi a un uomo più vecchio di vent'anni, conosciuto nell'isola di Rodi. Il marchese Paolo Montezemo le offre una vita agiata, serena e soprattutto improntata alla più assoluta libertà reciproca, ma Liana è infelice e delusa: il denaro, le belle case, gli abiti eleganti non bastano ad appagarla. Lei sogna Amore, l'uomo che da tempo esiste nella sua mente e nel suo cuore, l'ufficiale bello, aitante, nobile e audace che si innamorerà di lei fino a patirne. Liana lo attende, lo invoca, e alla fine Amore appare, dapprima con un sorriso che la incanta, poi con una rosa da offrirle, il primo filo di un sentimento che fatalmente unirà due anime fatte l'una per l'altra. "Ombre di fiori sul mio cammino" è il libro più amato da Liala, in cui racconta, romanzandola, la sua stessa vita. La storia di Liana e del suo amore per il nobile Vittorio C., capitano della Regia Aeronautica, rispecchia la passione che legò l'autrice a un pilota d'idrovolanti, al cui ricordo dedicò la sua intera esistenza e la sua fama letteraria.

  • Autore: Liala
  • Formato: Brossura, 13.2 x 20 cm
  • Pagine; 640
  • Editore: Sonzogno
  • Collana: Liala best sellers
  • Anno: 2007

2 items left

Cerca

    x