9788830105270

Le due torri. Il Signore degli anelli. Vol. 2

Nelle Due Torri la Compagnia si sgretola. Merry e Pippin sono fatti prigionieri dalle forze del Male, ma riescono a fuggire e trovano soccorso tra gli Ent, esseri giganteschi, mezzi alberi e mezzi umani, con i quali si lanceranno all'attacco della torre di Saruman. Aragorn, Legolas e Gimli stringono un'alleanza con i guerrieri di Rohan, un popolo fiero e luminoso come l'argento di cui si veste, che per secoli ha resistito all'assalto delle tenebre. Nel frattempo Frodo e il devoto Sam continuano il loro faticoso viaggio verso il Monte Fato guidati da Gollum, l'antico possessore dell'Anello Unico. Ma spaventose creature li attendono e il loro cammino si interrompe tragicamente ancora una volta.

«Ma mentre la porta crollava e tutt'intorno gli orchi urlavano preparandosi alla carica, dietro di loro s'alzò un mormorio, come un vento lontano, e ben presto divenne il clamore di molte voci che all'alba gridavano strane notizie. Gli orchi sulla rocca, avvertito quel clima di sgomento, esitarono e si volsero a guardare. Ed ecco, improvviso e terribile, dalla torre soprastante squillare il grande corno di Helm.»

  • Autore: John Ronald Reuel Tolkien
  • Formato: Brossura, 13 x 19.7 cm
  • Pagine: 608
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili narrativa
  • Traduttore: Ottavio Fatica
  • Anno: 2021

3 items left

Cerca