9788830105263

La compagnia dell'anello. Il Signore degli anelli. Vol. 1

Composto da tre romanzi pubblicati in Gran Bretagna fra il 1954 e il 1955, Il Signore degli Anelli è uno dei più grandi cicli narrativi del XX secolo. J.R.R. Tolkien ha creato un mondo e un epos che da sempre affascinano e influenzano lettori e scrittori di tutto il mondo. La Compagnia dell'Anello si apre nella Contea, un idilliaco paese agricolo dove vivono gli Hobbit, piccoli esseri lieti, saggi e longevi. La quiete è turbata dall'arrivo dello stregone Gandalf, che convince Frodo a partire per il paese delle tenebre, Mordor, dove dovrà gettare nelle fiamme del Monte Fato il terribile Anello del Potere, giunto nelle sue mani per una serie di incredibili circostanze. Un gruppo di hobbit lo accompagna e strada facendo si aggiungono alla banda l'elfo, il nano e alcuni uomini, tutti uniti nella lotta contro il Male. La Compagnia affronta un cammino lungo e pericoloso, finché i suoi membri si disperdono, minacciati da forze oscure, mentre la meta sembra allontanarsi sempre di più.

«Tre anelli ai re degli elfi sotto il cielo, | sette ai principi dei nani nell'aule di pietra, | nove agli uomini mortali dal fato crudele, | Uno al nero sire sul suo trono tetro | nella terra di Mordor dove le ombre si celano. | Un anello per trovarli, uno per vincerli, | uno per radunarli e al buio avvincerli | nella terra di Mordor dove le ombre si celano.»

  • Autore: John Ronald Reuel Tolkien
  • Formato: Brossura, 13 x 19.7 cm
  • Pagine: 608
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili narrativa
  • Traduttore: Ottavio Fatica
  • Anno: 2021

3 items left

Cerca