Il presepe napoletano

Rogiosi

9788869500442

Fin dal Seicento, nella cosiddetta letteratura di viaggio, le ricche raccolte di pastori partenopei figuravano tra le attrazioni maggiori offerte dal Grand Tour. Lunga e consolidata è, infatti, la tradizione napoletana di riprodurre figurine squisitamente atteggiate ed abbigliate che, rappresentando la nascita di Cristo, riflettono la vita popolare settecentesca. Il presepe napoletano non costituisce, dunque, solo una figurazione di culto, ma uno studio antropologico ed una vera e propria forma d’arte, che coinvolge abilità sartoriali, pittoriche e scultoree; e che, come tale, ha visto affermarsi nel corso dei secoli “scuole” ed artisti. Summa di tale vivacità artigiana, il volume “Il presepe napoletano” racchiude l’intramontabile, preziosa tradizione partenopea, la cultura, le radici. Questa opera, basandosi sugli scatti de “Il presepe Bianco” - splendido oggetto di modernariato - ed “Il presepe Maresca” - pregiata produzione di origine cinquecentesca -, meravigliose opere in possesso di due importanti mecenati partenopei, avvolge il presente attraverso la memoria di antichi gesti, narrando un’antica e sempre nuova voglia di respirare il lavoro, il coraggio delle responsabilità, la famiglia, la casa.

  • Autore: Rosario Bianco, Catello Maresca, Danilo Iervolino
  • Formato: Brossura, 24 x 30 cm
  • Pagine: 144
  • Editore: Rogiosi
  • Collana: I Preziosi
  • Anno: 2015

1 item left


Related Items