9788850206209

Il commissario Bordelli

Firenze, estate 1963. La città è deserta per le vacanze e assediata dal caldo e dalle zanzare. Il commissario Bordelli passe le sue notti a rigirarsi nel letto, dopo giornate di banale routine sbrigata insieme ai pochi rimasti in commissariato. Durante una di quelle notti insonni, Bordelli riceve una telefonata che gli annuncia una morte misteriosa. Recatosi sul luogo del delitto, una villa del Settecento, trova il corpo senza vita di un'anziana signora. Sul lenzuolo c'è un bicchiere con tracce di un medicinale per l'asma e sul comodino, riposto con cura e perfettamente chiuso, il flacone di quel medicinale. Bordelli comincia le sue indagini... Edizione speciale con una «Lettera di Bordelli» all'autore.

  • Autore: Marco Vichi
  • Formato: Brossura, 12.7 x 19.8 cm
  • Pagine: 216
  • Editore: Tea
  • Collana: Gialli TEA
  • Anno: 2021

3 items left

Cerca