9788831321006

Gli schifosi

Manuel accoltella un poliziotto per autodifesa. Scappa e si nasconde in un paesino abbandonato. Lì sopravvive grazie a romanzi tascabili, vegetali che recupera nei dintorni e una piccola spesa fatta al Lidl, che suo zio ogni tanto gli invia. Manuel scopre così che quanto meno possiede, di tanto meno ha bisogno. "Gli schifosi" è un thriller atipico, un "Robinson Crusoe" ambientato nel cuore della provincia desolata, una nuova definizione del concetto di austerità. Una storia che ci fa domandare se le uniche persone sane non siano quelle consapevoli che la società è malata.

  • Autore: Santiago Lorenzo
  • Formato: Rilegato, 14.5 x 21.5 cm
  • Pagine: 227
  • Editore: Blackie
  • Traduttore: Bruno Arpaia
  • Anno: 2020

8 items left

Seguici su Instagram

Cerca