Disorientale

Edizioni E/O

9788866328896

In esilio a Parigi dall’età di dieci anni, Kimiâ, nata a Teheran, ha sempre cercato di tenere a distanza il suo paese, la sua cultura, la sua famiglia. Ma i jinn, i genii usciti dalla lampada (in questo caso il passato), la riacciuffano per far sfilare una strabiliante serie d’immagini di tre generazioni della sua storia familiare: le tribolazioni degli antenati, un decennio di rivoluzione politica, il passaggio burrascoso dell’adolescenza, la frenesia del rock, il sorriso malandrino di una bassista bionda…

Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.

Premio 2016 per il miglior esordio letterario della rivista Lire.

Premio 2016 dello Stile.

Premio delle Librerie Folies d’Encre & L’Autre Monde.

  • Autore: Négar Djavadi
  • Formato: Brossura, 13.5 x 21 cm
  • Pagine: 325
  • Editore: Edizioni E/O
  • Collana: Dal Mondo
  • Traduttore: Alberto Bracci Testasecca
  • Anno: 2017

2 items left



Related Items