9788806175702

Anna Karenina

"In Anna Karenina è rappresentata la colpa come ostacolo, anzi come barriera invalicabile al raggiungimento della felicità. Accanto ad Anna e a Vronskij, che non possono essere felici insieme, vediamo come Levin e Kitty ottengono in fondo con facilità, nonostante qualche dibattito interiore, quello che è negato agli altri due: ma Kitty ha saputo dimenticare Vronskij e, rinunciando a lui, rinunciare agli ideali poetici, ricchi di fascino e di bellezza esteriore, ricchi di pregi mondani, della sua giovinezza. Rinunciando a questi ideali, Kitty scopre che la realtà usuale e consueta, lungi dall'essere meschina e squallida, è assai preziosa e bella. E' questa la storia di molti personaggi di Tolstoj". (Natalia Ginzburg)

  • Autore: Lev Tolstoj
  • Formato: Brossura, 12 x 19.5 cm
  • Pagine: 887
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi tascabili. Classici
  • Anno: 1993

Notify me when this product is available:

Cerca

    x