Poesie

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

9788817028813

Notify me when this product is available:

Voce controversa dell'Italia nuova, figura eminente del panorama letterario europeo, d'Annunzio deve essere ancora interrogato. Nell'alchimia dei suoi versi, infatti, la moderna esperienza del Simbolismo europeo si incontra con Dante e dà vita a un'antropologia poetica in grado di rilanciare il "sogno oscuro" delle leggende originarie. Così la sua memoria prodigiosa di simboli e miti riesce, negli anni segnati dall'avvento traumatico della società di massa, a oltrepassare l'alternativa fra cultura alta e cultura popolare e a porsi come momento non eludibile della nostra storia letteraria. Questa raccolta, affiancando testi dispersi e rari ai componimenti più noti, invita a una riconsiderazione dell'avventura poetica dannunziana nel suo significato molteplice ma intimamente unitario.

  • Autore: Gabriele D'Annunzio
  • Formato: Brossura, 10.8 x 17.7 cm
  • Pagine: 657
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Classici moderni
  • Anno: 2011


Next Previous

Related Items