Tempi come questi. Storia di musica, politica e amore

Augh!

9788893432290

Sergio è un brillante ricercatore dell'Università di Bologna. Presto - forse - anche per lui si apriranno le porte di un lavoro stabile. Ciononostante coltiva un sogno: portare su un palco la propria band, composta da Remo, uno strano coinquilino che non si separa mai dal proprio basso pur non sapendolo suonare, e da altri musicisti con pochissima esperienza e molte turbe esistenziali. Ripercorrendo le vicende dei protagonisti, il romanzo racconta speranze e tormenti della "generazione tradita", costretta a reinventarsi quotidianamente tra ideali sempre più evanescenti e la voglia di tentare, nonostante tutto, di cambiare il mondo. I protagonisti ci proveranno suonando in un gruppo che diventerà, per ognuno di loro, questione di vita o di morte. Li accompagneranno i brani e le parole di Fabrizio De André, Bob Marley, Dave Grohl e perfino Britney Spears. Perché le vie della musica sono infinite.

  • Autore: Leonardo Nesti
  • Formato: Brossura, 14 x 22 cm
  • Pagine: 238
  • Editore: Augh!
  • Collana: Frecce
  • Anno: 2018
1 item left


Previous