Esche vive

Mondadori

9788804675037

Notify me when this product is available:

Fiorenzo vive a Muglione, profonda provincia toscana, insieme al padre Roberto, lunatico proprietario del negozio Magic Pesca ma soprattutto allenatore dell’Unione Ciclistica Muglionese, nel cui vivaio si ostina a cercare un grande campione del futuro. Per colpa di un petardo Fiorenzo si ritrova con una mano sola, e non si può dire che sia il ragazzo più popolare del suo liceo. Ma chi se ne importa della popolarità quando sei il cantante dei “Metal Devastation”, la band più ribelle della zona, cui Fiorenzo e i suoi amici dedicano i loro pomeriggi con grande entusiasmo ed esiti discutibili.

Tiziana invece ha trent’anni, e in comune con Fiorenzo ha solo di essere nata a Muglione, da dove è scappata dopo il liceo, per laurearsi e frequentare un master all’estero che le ha aperto sfolgoranti possibilità di lavoro. Ma Tiziana ha preso una decisione improvvisa e coraggiosa: tornare a casa, mettere le proprie competenze al servizio della comunità. L’accoglienza non è esattamente quella che si aspettava, ma ancora più inatteso è l’amore proibito e travolgente che arriva a sconvolgerle la vita.

E poi c’è Mirko, il Campioncino, il ragazzino prodigio che il padre di Fiorenzo ha scovato per caso in Molise mentre volava sulla sua bicicletta in fuga da un branco di cani famelici. Mirko è un mistero totale, una contraddizione vivente: intelligentissimo ma ingenuo, potenza imbattibile in sella a una bici ma goffo e inerme nel quotidiano, idolo degli appassionati di ciclismo e insieme bersaglio perfetto dei crudeli compagni di scuola.

Fiorenzo, Tiziana e il Campioncino, tre mondi lontanissimi che si incontrano per caso, tre anime che intrecciando i loro destini danno vita a un corto circuito struggente e divertentissimo, amaro e poetico.

A cinque anni dalla pubblicazione ritorna in una veste speciale Esche vive, il romanzo che ha rivelato lo straordinario talento di Fabio Genovesi.

Con la saggezza lieve di chi non si prende mai troppo sul serio ma sa andare al cuore delle cose, Genovesi dà voce a uno spicchio autentico di provincia italiana raccontando di ciclismo e di pesca, di musica e d’amore, di speranze e cadute, delle mutilazioni esteriori e interiori che toccano a ciascuno di noi. E con la sua scrittura viva, palpitante e veloce, buca la superficie della vita e arriva in profondità, come un’esca che si tuffa nell’acqua scura e ci porta con sé.

  • Autore: Fabio Genovesi
  • Formato: Rilegato, 15 x 22.2 cm
  • Pagine: 392
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Progetti speciali
  • Anno: 2016



Next Previous

Related Items

Una rapida occhiata